lunedì 3 gennaio 2011

Il cielo visto dai bambini

Dal 07.12.2010 al 14.04.2011
Guarda il cielo e disegna le emozioni che provi, gli è stato chiesto. Loro hanno risposto in massa: più di 500 tavole, realizzate con le tecniche più disparate, zeppe di asteroidi, pianeti, astronavi e volte stellate. Era la quarta edizione del concorso «Osserva il cielo e disegna le tue emozioni», organizzato dall’INAF- Osservatorio astrofisico di Catania (OACT). Quest’anno l’invito si rinnova, ed è rivolto a tutte le bambine e i bambini che frequentano la scuola elementare.
Gli studenti potranno inviare disegni che abbiano per tema principale un qualsiasi soggetto di carattere astronomico a loro scelta: il Sole, il Sistema solare, la Terra, le stelle, le galassie, l’universo, l’esplorazione spaziale o quant’altro. Saranno accettati elaborati realizzati con qualsiasi tipo di tecnica (pastelli, acquarelli, matita, etc.) purché presentati su fogli di formato massimo A4. Ogni studente potrà inviare un solo elaborato. Saranno accettati lavori di gruppo fino ad un massimo di tre studenti.
Gli elaborati ricevuti saranno esaminati da una giuria di preselezione, che ammetterà alle fasi successive solo quelli contenenti come tema principale un soggetto astronomico. Gli elaborati accettati saranno pubblicati nel sito web dell’OACT. Una giuria di esperti nominata dal Direttore dell’OACT sceglierà non meno di 5 elaborati ritenuti più originali e/o ben realizzati che saranno premiati nel corso di una cerimonia che si terrà nel mese di maggio 2011. Gli elaborati potranno essere inseriti in un CD-ROM realizzato in collaborazione con associazioni per la ricerca in campo medico e/o a protezione dei bambini, ed eventualmente in un calendario per l’anno 2012, anch’esso a scopo benefico.
Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 14 aprile 2011 (farà fede il timbro postale) all’indirizzo: INAF – Osservatorio Astrofisico di Catania – Concorso «Osserva il Cielo e disegna le tue emozioni» – Via S. Sofia, 78 – 95123 – Catania. Insieme all’elaborato occorrerà inviare, pena l’esclusione dal concorso, una scheda informativa dello studente firmata da un genitore. In caso di elaborati realizzati da più studenti occorrerà inviare una scheda per ciascuno di essi. I dati personali non saranno resi pubblici; sul sito web della manifestazione e sul CD-ROM apparirà solo il nome (non il cognome) e l’età dell’autore.
Si incoraggiano gli insegnanti a svolgere funzioni di tutor di uno o più studenti, svolgendo opera di collegamento tra la scuola e l’OACT durante tutte le fasi del concorso. Al fine di agevolare l’inserimento dell’elaborato nella pagina web del concorso è facoltativo inviare anche una versione digitalizzata in formato jpg (dimensione massima 3MB) all’indirizzo e-mail: divulgazione@oact.inaf.it.
Per ulteriori informazioni: 095-7332312 – divulgazione@oact.inaf.it
fonte:INAF
Segnalo anche il sito dell' Osservatorio Astronomico di Tavolaia, Santa Maria a Monte, per le interessanti  iniziative.

Nessun commento:

Posta un commento