giovedì 10 marzo 2011

Il codice dei nativi digitali

Emoticon Art si pone l'obiettivo di studiare il fenomeno della scrittura multimediale giovanile, con la consapevolezza che le forme di comunicazione oggi praticate dai ragazzi di tutto il mondo sono alla radice del linguaggio della società dell'informazione di domani. Nella scrittura multimediale i nativi digitali inseriscono oltre alle emoticon, icone animate o piccoli video clip, ma anche suoni registrati, colori e caratteri speciali, immagini di fondo, animazioni multimediali di grande formato, dette animoticon.




Nessun commento:

Posta un commento