martedì 15 novembre 2011

La regione Toscana e il progetto “Stretching in classe”



La Regione Toscana in collaborazione con le Asl di Empoli, Pistoia e Prato, ha sviluppato un progetto per la salute degli studenti in classe: lo stretching tra una lezione e l’altra.
Anche nel nostro istituto facciamo questa attività nella scuola Primaria.

Obiettivi generali:
Introduzione di una pausa di 5 minuti tra una ora di lezione e l’altra in cui gli studenti eseguono esercizi di stretching seduti o in piedi a fianco del banco, guidati dall’insegnante o da uno studente "guida".

obiettivo specifico
Promuovere momenti di stretching in classe al di fuori delle lezioni di educazione fisica;
Prevenire difetti posturali da eccessiva sedentarietà;
Incoraggiare il movimento come stile di vita sano attraverso il coinvolgimento diretto dei ragazzi da parte dei docenti di qualsiasi disciplina;


Scarica il PDF del Progetto Stirakkio a cura del prof. Alberto Silva qui:

Nessun commento:

Posta un commento